Non C’è Nessuna Scadenza, Nessun Calendario Che Possa Essere Utile Nella Vita. Dio Ti Sta Solo Mettendo Alla Prova

0
101

È un momento della tua vita che non sai nulla di te?

Non sai chi e perché vorresti essere?

Non sai dove vorresti essere? Succede perché hai troppe aspettative su te stessa e Dio ti sta facendo riflettere.

L’insegnamento che ti sta dando, forse, è quello di lasciare perdere tutto: consigli, aspettative, pareri. Non devi essere in un determinato modo per il volere degli altri o perché te lo impone la società.

Non è importante che tu sia ancora single, Dio ti insegnerà a provare un altro tipo di amore, per la famiglia o per te stessa, senza avere sempre come costante un partner.

Dio lo sa come sei fatta, lo sa che ami viaggiare, esplorare, fare sempre qualcosa e un compagno non sarebbe facile da gestire.

Ti sta soltanto dicendo di camminare e di non correre. Ti sta insegnando tante cose ripetutamente dimodoché tu possa capirle fino in fondo, sperimentarle ed apprezzarle.

Dio ti sta insegnando a non guardare l’orologio o il calendario ma a goderti la vita per come viene, giorno dopo giorno, senza pensare a nulla.

Non c’è tempo, non c’è età, non devi aspettare ma solo lasciarti andare.

Prova a farlo e se cadrai, Dio sicuramente ti aiuterà a rialzarti, sarà orgoglioso di te e ti ricompenserà.

Dio non vuole che tu viva in base a quello che pensano gli altri, non vuole che tu ti tarpi le ali.

Magari tutta questa attesa, che tu senti incombente, ti servirà per apprezzare meglio ciò che arriverà e lui questo lo sa perfettamente.

Lui vuole che tu impari a ringraziare, ad essere grata e meritevole di ciò che ti arriverà e forse è anche per questo che ti sta facendo attendere per offrirti delle cose a cui tieni così tanto.

Dio vuole che tu impari a prenderti cura delle cose, vuole che accantoni ogni forma di ansia: non guardare più l’orologio in attesa di qualcosa ma vai avanti.

Dio ti sta dicendo che la vita è solo una e non è sempre come tu ti immaginavi, non sarà mai perfetta ma dovrai imparare ad amarla comunque.

Non vuole, assolutamente, che tu ti imponga di controllare la tua vita: aspetta…

Non sforzarti di ricevere nulla, di forzare le tappe: questi compiti sono suoi e non tuoi.

LASCIA UN COMMENTO

Perpiacere inserisci il tuo commento
Perpiacere inserisci il tuo nome qui