Là Mia Anima È Stanca Ma Io Voglio Apparire Forte

0
162

La stanchezza che si prova in certi momenti non è solo fisica ma va ad intaccare anche un lato molto interiore, diventando una stanchezza psicologica ed emotiva.

Non sempre si riesce ad essere forti, a dimostrare al mondo la propria superiorità, perché in alcuni casi il sorriso che si ostenta è falso e privo di senso.

In questi casi, il peso sullo stomaco appare insostenibile e si fa fatica a respirare.

Dopo tanto tempo passato in questa maniera, occorre riscattarsi, occorre tornare a sentire i sentimenti più veri per provare a salvarsi.

E in questi casi non bisogna fare i salti mortali per diventare una donna-alpha, della quale abbiamo già parlato, ma occorre affrontare ogni momento che la vita propone, anche quelli più bui.

Non ci sarà alcun accompagnatore in questo viaggio alla scoperta dei tormenti e dei sentimenti anche se si vorrebbe tanto una persona accanto, che possa fare da bastone e sorreggere le fatiche del percorso.

Una donna, pur dimostrandosi intaccabile e infallibile, può passare un momento del genere.

Gli altri vedono la corazza esterna ma quello che c’è dentro lo sa solo la donna: l’anima esausta frantumata in mille pezzi.

Questa donna soffre di solitudine, pensa di aver lottato fino ad oggi per dimostrare qualcosa a tutti reprimendo le sue emozioni e la gente si aspetta da lei che sia sempre incorruttibile e piena di forza.

Questa donna è sfinita, piena dei sentimenti repressi per troppo tempo per apparire qualcosa che non è.

Una donna che finge di essere forte sobbarca tutto il peso degli sbagli altrui su sé stessa e non chiede mai aiuto. Una donna di questo tipo prova a vincere tutte le sue sfide ma arriva un giorno in cui i limiti verranno raggiunti.

Arriverà un giorno, però, in cui questa persona proverà il bisogno di ricevere un aiuto concreto da qualcuno.

Avere bisogno non è una cosa negativa come questa donna pensava in precedenza ma è un sentimento naturale.

Una donna che finge di essere forte pensa di non aver bisogno di alcun momento di tregua.

Cosa direbbero gli altri se vedessero scendere le sue lacrime? Se vedessero le sue ferite?

Se qualcuno ascoltasse i suoi bisogni più profondi?

Una donna che ha finto di essere forte è estenuata per non essersi lasciata andare a tempo debito.

Lei voleva soltanto un po’ di protezione, di due braccia forti e di un po’ di amore che la proteggesse dalla tempesta infinita.

Ora basta, questa donna, pur essendo indipendente, merita tutto questo, merita un amore folle e grosse mani che la accarezzino.

Non è causa di vergogna volere che qualcuno ci protegga, volere una persona buona che ci ricordi sempre che essere forti non è necessario ma soltanto un potere conferito all’amore.

Si può provare ad essere forti per gli altri ma mai consentendo a questa corazza di svuotare la propria persona.

Non si deve mai permettere che la finzione, che il voler essere forte a tutti i costi, vada ad intaccare il proprio equilibrio.

Non credete?

LASCIA UN COMMENTO

Perpiacere inserisci il tuo commento
Perpiacere inserisci il tuo nome qui